L´ISOLA

"signore Gesú cristo, figlio di dio, sII misericordioso con me peccatore!"

Un signore sapendo di avere ucciso qualcuno...anche se non direttamente...riceve il dono di Dio di pentirsi, e si dedica a una vita solitaria di preghiera e di penitenza.

Ora il fatto che sia un ortodosso e non nella giusta fede cattolica a noi non interessa, ma interessa comprendere quanto sia gradito a Dio che siano i cattolici a pentirsi e a fare penitenza e darsi a Dio per la sua maggior Gloria e per la salvezza delle anime.

 

È molto tragico che esistono molti eretici ad avere zelo e volontà di mortificarsi e vivere da asceti, mentre  nella vera fede, nella Chiesa cattolica, solo pochi scelgono la via del dolore, della penitenza, preghiera, mortificazione e sacrificio.