Anacoreta nel deserto (Video)


PADRE LAZARUS! ULTIMO ANACORETA-PADRE DEL DESERTO IN EGITTO E FIGLIO SPIRITUALE DEL GRANDE

SAN´t ANTONIO ABATE!

 

Padre Lazarus era nel passato un Professore di Letteratura e di Filosofia nell´ Università di Australia.

Era un Filosofo ateista che si è sentito attratto a diventare Monaco dopo aver letto il libro "La montagna dalle sette balze" del Monaco Thomas Merton. Accadde un´ incontro con la Santa Vergine Maria, la Madre di Dio iniziò a parlare con lui... Lui cambiò immediatamente vita.  Liberato dall´ ateismo si fece battezzare, divenne un Cristiano, andò in un monastero per poi andare nel deserto! Volendo vivere, pregare, combattere e morire per Cristo. La vita anacoretica, viene anche chiamata martirio bianco.

Fu la Madonna, dice Padre Lazarus, a donargli la fede e portarlo al battesimo trinitario e a diventare un discepolo di San Antonio. É però importante sapere che chi si sente chiamato di donarsi completamente a Dio e andare nel deserto, non significa di dovere andare a vivere nel deserto d´ Egitto, si deve discernere. Può anche significare solamente di doversi ritirare dal mondo, dai rumori, di tenersi lontani dalla gente mondana


e gli affanni del mondo, dallo spirito secolare e le distrazioni, e di andare nella solitudine e nel silenzio di un eremo, fare silenzio nel Cuore e nella mente per sentire Cristo ed essere con Lui, avvicinarsi a Cristo sempre di più. Certi vanno davvero nel deserto...

 Un corto documentario su Padre Lazarus. L´ultimo Anacoreta del deserto d´ Egitto.

padre del deserto, discepolo di san´T antonio!

Come lui accettò la vergine maria. MARIA divenne la sua amata madre E LUI DIVENNE CRISTIANO

in egitto Nella grotta DI SAN´t ANTONIO CHE È Il padre dei monaci, PADRE lAZARUS sentì una voce. dICE DI AVER SENTITO san´t antonio CHE gli disse: "l´uno che ama i suoi figli, i suoi discepoli!" padre lazarus capì che antonio lo aveva accettato come suo figlio!


Questo è la grotta dove il Grande Antonio, Padre del deserto ha passato la sua vita eremitica in preghiera e digiuno e in una lotta contro i demoni.  Diede inizio alla vita eremitica-monastica. Luogo celeste.

Padre Lazarus vive solitario vicino la grotta di San´t Antonio Abate. A mezza notte dice nella grotta del Santo la Santa Messa e tiene una veglia.

da ateistA militante a un cristiano innammorato di cristo e la madonna! come dio toccò questa anima che partì lasciando tutto andando in egitto, nel deserto!

Non trovava persone religiose che erono un buon esempio da attirarlo e farlo diventare cristiano. Ma faceva l´esperienza che tanta gente che non andava in Chiesa era gentile mentre non lo erono coloro che visitavono la Chiesa. Dice che i suoi amici erono Freud e Karl Marx. 

P R E Z I O S A   T E S T I M O N I A N Z A!

Pietro allora gli disse: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito».

Gesù gli rispose: «In verità vi dico: non c'è nessuno che abbia lasciato casa o fratelli o sorelle

o madre o padre o figli o campi a causa mia e a causa del vangelo,

 che non riceva già al presente cento volte tanto in case e fratelli e sorelle

e madri e figli e campi, insieme a persecuzioni, e nel futuro la vita eterna.

Marco 10, 29-30