La Consacrazione ai Sacri Cuori uniti di Gesù e Maria

                     

Se possibile la prima parte la si prega in ginocchio, quando si fa il Nome di Gesù si china il capo - la seconda parte,

quella più lunga, prostrati a terra, come atto di venerazione ai Sacri Cuori, specialmente di Adorazione della Santissima Trinità.                                

 

Gesù, Maria, io (dire il proprio nome) Vi amo!

Abbiate misericordia di noi,

salvate tutte le anime. Amen.

( Possibile anche da recitare come Rosario x 10 volte,

 senza fare il proprio nome, seguirebbe un Gloria e poi )


 

O! Cuori d´Amore!

O! Cuori uniti per sempre nell´Amore!

Datemi la grazia di amarvi sempre e aiutatemi a farvi amare.

Raccogliete in Voi il mio povero cuore ferito e

rendetemelo solo quando

sarà divenuto un fuoco ardente del Vostro Amore.

So che non sono degno di venire presso di Voi,

So che non sono degno di venire presso di Voi,

ma accoglietemi in Voi e purificatemi con le

fiamme del Vostro Amore.

Accoglietemi in Voi e disponete di me come più Vi piace,

poiché vi appartengo interamente. Amen.

O Puro Amore! O Amore Santo!

Trafiggimi con le Tue frecce, e fai scorrere il mio sangue

nelle piaghe del Cuore Immacolato!

O Cuore Immacolato,

uniscici al Sacro Cuore per donare vita, consolazione,

gloria e Amore. Amen.

O Gesù! O Maria!

Voi siete i Cuori d’Amore.

Vi amo. Consumatemi,

sono la vostra vittima d’Amore. Amen.

O Cuori d’Amore! Consumatemi,

sono la Vostra vittima d’Amore. Amen.

      

  Imprimatur: Diocesi di Roma, 3 Maggio 2002

 

 

 

Questa Preghiera come Rosario va pregata preferibilmente al inizio dell´ora Santa delle ore 15 e alla fine: alle ore 16.

Come anche solo la preghiera intera e non 10 x in forma di Rosario, sia alle ore 6 di mattina dopo l´Angelus, ore 12 dopo

l´ Angelus, alle ore 18 anche dopo l´Angelus e chi può anche alle ore 0.00. É una preghiera molto potente, salva anime.